In primo piano

Appuntamenti

Forti d'inverno: 22 dicembre 2015 - 12 febbraio 2016

Dal 22 dicembre 2015 al 12 febbraio 2016

Una rassegna di eventi nei forti trentini durante il periodo invernale.

Reading, presentazioni di libri, proiezione di filmati ed eventi vari per ricordare la tragedia della Grande Guerra e la sua pesante eredità.

Mostre

35-45: guerre e totalitarismi in una regione di confine

Dal 15 novembre 2015 al 5 settembre 2016

Trento - Le Gallerie (Piedicastello)
Da martedì a domenica, ore 9.00-18.00. Chiuso il lunedì, il 25 dicembre e il 1° gennaio. Ingresso libero.

Percorso espositivo che si snoda attraverso una sorta di pellicola fotografica/cinematografica lungo i 300 metri della Galleria nera. Un suggestivo allestimento che propone una lettura del periodo 1935-1945 in un’ottica locale, evidenziando gli effetti che questo decennio produsse nelle province di Trento, Bolzano e nel Land Tirol.

VISITE GUIDATE GRATUITE: domenica 10-17-24-31 gennaio 2016, ore 15.00

Guarda il promo della mostra.

Mostre

La rivoluzione della voce

Dal 14 novembre 2015 al 28 febbraio 2016

Trento - Le Gallerie (Piedicastello)
Da martedì a domenica, ore 9.00-18.00. Chiuso il lunedì, il 25 dicembre e il 1° gennaio. Ingresso libero.

 Un percorso multimediale e interattivo di esplorazione e scoperta delle fonti orali come strumento di ricerca storiografica in Italia.

Guarda il promo della mostra.

Mostre

Esuberanti: 25 anni di Progettone in Trentino

Da 23 dicembre 2015 al 7 febbraio 2016

Trento - Le Gallerie (Piedicastello)
Da martedì a domenica, ore 9.00-18.00. Chiuso il lunedì, il 25 dicembre e il 1° gennaio. Ingresso libero.

Mostra fotografica di Piero Cavagna e Guido Malfer che racconta il dramma di chi ha perso il lavoro e di chi ha ritrovato serenità e dignità grazie al "Progettone".

Mostre

Il quartiere Le Albere a Trento: architettura e spazi urbani

Dal 28 novembre 2015 al 28 febbraio 2016

Trento - Le Gallerie (Piedicastello)
Da martedì a domenica, ore 9.00-18.00. Chiuso il lunedì, il 25 dicembre e il 1° gennaio. Ingresso libero.

Una raccolta di immagini fotografiche che costituiscono un momento di riflessione e aprono un dibattito sull'essenza del nuovo quartiere di Trento, progettato da Renzo Piano.

Inaugurazione: sabato 28 novembre ore 18.00

Appuntamenti

Forte Cadine: apertura

febbraio / ottobre 2016

Dal 13 febbraio al 25 aprile 2016 il Forte sarà aperto il sabato e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00.
Aperture straordinarie: lunedì 28 marzo e lunedì 25 aprile 2016

Dal 30 aprile al 2 ottobre 2016 il Forte sarà aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10 alle ore 18.00. 
Apertura straordinaria: lunedì 15 agosto 2016. 

Mostre

Città fortezza: Trento 1915-1918

Dal 10 luglio 2015 al 10 luglio 2016

Trento - Le Gallerie (Piedicastello)
Da martedì a domenica, ore 9.00-18.00. Chiuso il lunedì, il 25 dicembre e il 1° gennaio. Ingresso libero.

Mostra che racconta la vita di chi è rimasto a Trento durante la prima guerra mondiale ma vede cambiare completamente la geografia della sua città.

* Dal 17 novembre 2015 va in onda su History Lab (canale 602) il programma "Città fortezza: Trento 1915-1918. La vita quotidiana dei civili in guerra"

Mostre

Corpi disarmati: sopravvivere alla guerra

Dal 1° agosto 2015 al 30 giugno 2016

Brentonico (TN) - Palazzo Eccheli-Baisi
Via Mantova, 4 

Una mostra incentrata sulle condizioni psico-fisiche vissute durante la prima guerra mondiale da milioni di combattenti, dentro e oltre le fasi del conflitto e senza particolari sottolineature circa l'appartenenza a uno schieramento nazionale piuttosto che a un altro. 

Inaugurazione: venerdì 31 luglio 2015, ore 18.00.

Mostre

I Trentini nella guerra europea 1914-1920

Dal 28 giugno 2014 alla fine del 2018

Trento - Le Gallerie (Piedicastello)
Da martedì a domenica, ore 9.00-18.00. Chiuso il lunedì, il 25 dicembre e il 1° gennaio. Ingresso libero.

La mostra intende dispiegare la grande mappa dell’Europa dove si consumò il dramma dei trentini. Trasformati in fuorusciti, profughi, internati, combattenti nell’esercito austroungarico sul fronte orientale, soldati volontari nell’esercito italiano, prigionieri in varie nazioni, le donne e gli uomini trentini furono costretti a muoversi su un vastissimo scenario che andava dall’Italia alla Boemia, Moravia, Galizia, Serbia, Romania, fino agli sconfinati territori della Russia. Su ciò che provarono e videro i trentini scrissero lettere, diari, poesie, canzoni; scattarono fotografie; fecero disegni e quadri; raccolsero cartoline e oggetti. Un corpo memoriale complesso che trova nella mostra una sua sobria messa in scena.

Visite guidate gratuite:
sabato 23 maggio, ore 17.00
domenica 24 maggio, ore 16.00

Servizi

Bookshop

Consulta il catalogo delle pubblicazioni e ordina i tuoi libri online

Amministrazione trasparente

I documenti pubblicati secondo la LP 4/2014

Fatturazione elettronica

Il Codice Univoco Ufficio per la fatturazione elettronica è UF3LPD

Newsletter

Tieniti informato sugli eventi, le novità e le nostre iniziative con la Newsletter della Fondazione

Opposizione al Fascismo

Elenco dei nominativi incontrati nelle fonti giudiziarie e di polizia

Officina dell'autonomia